Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive

 

 

 

Pasticche, polveri, cristalli, blotter e liquidi venduti sul mercato nero contengono concentrazioni variabili di principi attivi (purezza), sostanze diverse rispetto a quelle dichiarate (contraffazioni), più principi attivi che interagiscono tra loro e imprevedibili prodotti di taglio.

 

La composizione delle sostanze illegali è estremamente variabile e i rischi per la salute sono difficili da valutare. Anche le nuove sostanze psicoattive (NSP) acquistate semi-legalmente via internet sono pericolose. False dichiarazioni ed errori di etichettaggio sono frequenti.

 

Per ridurre i rischi legati all’imprevedibilità della composizione delle sostanze psicoattive in circolazione, solo un’analisi chimica (drug checking) permette di stabilire la composizione (analisi qualitativa) e la concentrazione di principi attivi (analisi quantitativa) contenuti in una sostanza, in modo da valutare i rischi e stabilire un dosaggio.

 

 composizione

 

Nella sezione drug checking è possibile consultare le ultime allerte sulle sostanze in circolazione.

Se hai acquistato una pasticca o una polvere che non è pubblicata su questa pagina, non significa che sia “sicura” o che contenga effettivamente il principio attivo che ti aspetti. Senza un’analisi chimica non è possibile conoscerne la composizione.

Per ridurre i rischi, conviene sempre rispettare le raccomandazioni generali di safer use e quelle specifiche per ogni sostanza.

 

Danno.ch 2017 © | contatti | info@danno.ch | informazioni legali | impressum | mappa del sito | login

 

 

 

© 2017 - danno.ch

Cerca