Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive

 

 

 

L’acquisto, il possesso, la produzione o la fabbricazione, l’importazione o l’esportazione della maggior parte delle sostanze psicoattive nonché la loro promozione sono punibili in base alla Legge federale sugli stupefacenti (LStup).

 

Questa norma si applica indipendentemente dal modo in cui si acquisiscono le sostanze. Se acquisti, possiedi o consumi le sostanze iscritte nella LStup, la polizia può denunciarti al giudice anche nel caso di piccole quantità. Anche ordinare sostanze attraverso Internet può essere punito dalla legge perché, indicando l’indirizzo postale del destinatario, l’anonimato non è più garantito.

 

Il possesso di piccole quantità di canapa da parte di persone maggiorenni fino a un massimo di 10 grammi è punito con una multa disciplinare di fr. 100.-, senza che sia sporta denuncia. La multa disciplinare è esclusa se il consumatore è in possesso di oltre 10 grammi di canapa o commette simultaneamente altre infrazioni alla LStup o ad altre leggi (per esempio, se oltre alla canapa, l’autore è in possesso di cocaina, oppure se guida in stato d’ebbrezza, oppure se consuma canapa alla guida…).

 

legge

 

 

In caso di controllo d’identità, le uniche informazioni che bisogna rilasciare sono: nome e cognome, data di nascita, luogo di domicilio, luogo d’attinenza e la propria occupazione. Non si è tenuti a fornire informazioni relative al datore di lavoro, al salario, ai precedenti penali o altre informazioni personali. In mancanza di un documento d’identità, si può essere trattenuti per una verifica delle generalità fino a 24 ore.

 

In caso di arresto, vale il diritto di rifiutare di rilasciare qualsiasi altra dichiarazione per evitare di aggravare la situazione e, nel caso di un interrogatorio, si ha il diritto a un avvocato. Al momento dell’arresto la polizia è tenuta a comunicare i motivi dell’arresto.

 

Danno.ch 2017 © | contatti | info@danno.ch | informazioni legali | impressum | mappa del sito | login

 

 

 

© 2017 - danno.ch

Cerca