Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive

toomuch

 

In caso di sovradosaggio, di consumo regolare e di policonsumo, gli effetti collaterali aumentano e diventano più frequenti.

 

Maggiori sono i dosaggi e la frequenza di consumo, maggiori sono i rischi che si producano danni permanenti.

 

Se sei un consumatore abituale e consumi anche durante la settimana, se ti senti a disagio perché non riesci a far fronte ai tuoi impegni e ai tuoi obblighi, sarebbe utile prendere una pausa di consumo. Organizza attentamente le pause in modo da raggiungere i tuoi obiettivi. Pensa alle possibili alternative come lo sport, gli hobby o a delle attività con i tuoi amici che ti potrebbero aiutare a resistere alla tentazione di consumare.

 

Se hai l’impressione di aver perso il controllo, non esitare a chiedere una consulenza anonima su SafeZone.ch o a rivolgerti ad un servizio per le dipendenze.

 

 

 

 

 

Si può parlare di consumo problematico se si notano:

 

 

  • Sintomi fisici (es. disturbi cardiaci, problemi respiratori)

  • Sintomi psichici acuti o a lungo termine (es. dipendenza, depressioni)

  • Problemi nella vita di tutti i giorni (sul lavoro, a scuola durante la formazione, conflitti con il partner, con gli amici o la famiglia)

  • Problemi finanziari o problemi con la legge

  • Comportamenti aggressivi verso sé stessi o verso gli altri

 

 

È sempre possibile chiedere una consulenza per conoscere e valutare la portata del problema. La richiesta di una consulenza non comporta nessun impegno.

 

È possibile consultare il medico di famiglia, un medico generico, un servizio per le dipendenze, un servizio psicosociale.

 

Il consumo problematico di sostanze può essere legato a dei problemi fisici o psichici preesistenti (comorbidità). Un consulto psichiatrico è quindi raccomandato.

 

Oggi, i trattamenti legati a un consumo problematico di sostanze non sono per forza sinonimo di astinenza. Nelle diverse istituzioni, gli obiettivi del trattamento possono essere molteplici: riduzione dei consumi, consumo controllato o terapia sostitutiva possono essere considerati come obiettivi di trattamento.

 

 

Danno.ch 2017 © | contatti | info@danno.ch | informazioni legali | impressum | mappa del sito | login

 

 

 

© 2017 - danno.ch

Cerca