Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive     Informazioni sul consumo ricreativo di sostanze psicoattive

Canapa CBD

La canapa "light" contiene basse concentrazioni di THC (<1%) e elevate concentrazioni  (>4%) di cannabidiolo (CBD).

In Svizzera la Legge sugli stupefacenti prevede che le varietà con concentrazioni di THC superiori all'1% siano considerate illegali.  Poiché il cannabidiolo non ha proprietà psicotrope, i prodotti con concentrazioni di THC inferiori a 1% possono essere venduti e consumate legalmente. La vendita al dettaglio è sottoposta alla tassa sui succedanei del tabacco (26%) ed è consentita sono per consumatori maggiorenni. 

La produzione e la vendita sono comunque sottoposte ad autorizzazioni. 

In Svizzera, la vendita di liquidi che contengono CBD è vietata. 

 

ASPETTO

La canapa CBD, comunemente chiamata canapa, "light" ha lo stesso aspetto della marijuana. Si tratta d'infiorescenze delle piante femmine di canapa. Senza un'analisi chimica non è possibile distiguere ad occhio nudo la canapa light da quella venduta sul mercato nero. 

La canapa CBD non è unicamente fumata ma è usata a diversi scopi, per esempio, per la preparazione di derrate alimentari, nella cosmetica o per nello sviluppo di altri prodotti chimici. 

 

MODALITÀ DI CONSUMO

Come gli altri derivati della canapa, la canapa CBD è generalmente fumata, ma è spesso mischiata al tabacco (canne, pipe ad acqua, chilom, ecc.). Più raramente la canapa "light" è usata per la preparazione di bevande (tè e tinture) o alimenti (biscotti, yogurt).

Pe ridurre i rischi legati alla combustione, la canapa può anche essere consumata con i vaporizzatori.

 

DOSAGGIO

Il dosaggio dipende dalla forma galenica (infiorescenze, tinture, ecc.) 

  • Effetti Open or Close

    La canapa con basse concentrazioni di THC non ha effetti psicotropi e non provoca ebbrezza.

    È possibile avvertire una sensazione di rilassamento probabilemente legata alla presenza di basse concentrazioni di THC.

    Il CBD può avere anche effetti sull’umore.

     

    Inizio degli effetti

    Dopo qualche minuto se fumata, dopo un paio d’ore se ingerita. 

     

    Durata degli effetti

    1-4 ore se fumata e 8 – 14 ore (!) se ingerita. 

     

    Effetti secondari

    2-4 ore, in funzione della dose, delle abitudini di consumo e della costituzione.

     

  • Rischi e effetti collaterali Open or Close

    Oltre agli effetti nocivi legati alla combustione (cancro, malattie cardiovascolari e polmonari), la canapa "light" sembra avere pochi o nessun effetto collaterale. 

     

    I rischi legati al consumo di elevate quantità di CBD non sono ancora documentati. Si suppone che fumare durante la gravidanza possa ridurre la funzione protettiva della placenta.  In combinazione con il tabacco, il rischio di dipendenza dalla nicotina è elevato. Anche senza l’aggiunta di tabacco, sono liberate sostanze nocive per la salute.

     

    Attenzione!

    Gli effetti del CBD sulla capacità di guida sono marginali, ma poiché le infiorescenze contengono anche deboli concentrazioni di THC è possibile che, in caso di un controllo stradale, il consumatore di canapa "light" risulti positivo e quindi inabile alla guida.

    Per riottenere la licenza di condurre il consumatore dovrà dimostrare la proprioa indoneità di guida attraverso esami tossicologici, psicologici e medici. La concertazione di THC e dei metaboliti nel corpo (sangue, urine, saliva) dipende dal dosaggio, dalla frequenza di consumo, da parametri farmacocinetici. 

  • Rischi a lungo termine Open or Close

    Non sono documentati. 

  • Safer use Open or Close
    • Anche se la concentrazione di THC è  inferiore all'1% è possibile che il consumo di canapa "light" influisca temporaneamente sulla capacità di attenzione e concentrazione. 

    • Quando si bevono o si mangiano derivati della canapa, gli effetti sono più imprevedibili e intensi. Dosare con prudenza evitando le «abbuffate». Attenzione: l’inizio degli effetti è più lento!

    • Per ridurre i rischi legati alla combustione è preferibile usare un vaporizzatore.

    • Poiché anche la canapa light è fumata con il tabacco, l’uso quotidiano può portare al tabagismo (elevata dipendenza). 

    • Benché la questione sia ancora controversa, è possibile supporre che la canapa CBD possa essere utilizzata come prodotto di sostituzione per i consumatori problematici di canapa o, sempre come prodotto di sostituzione, anche per il tabacco. 

    • Fumare canapa è fortemente sconsigliato per le persone che soffrono di malattie delle vie respiratorie o di patologie cardiache.

 

Danno.ch 2017 © | contatti | info@danno.ch | informazioni legali | impressum | mappa del sito | login

 

 

 

© 2017 - danno.ch

Cerca